Fai da te

Glossario dei Punti

Fai da te consigli 🌸

TENDA o PETIT POINT

portare il filo fuori dal lato destro lavorare un punto in diagonale verso l’alto sopra l’intersezione di un filo di tela, passare l’ago in diagonale verso il basso in direzione di un piano orizzontale e due
fili di tela verticali e portare in preparazione per il prossimo punto.
La seconda fila è lavorata da sinistra a destra, la direzione dei punti è la stessa della riga precedente ma l’ago è passato, diagonalmente verso l’alto.
Tutti i punti dovrebbero inclinarsi nella stessa direzione. I punti sul retro sono più lunghi e inclinano più del lato corretto.

PUNTO DI GUIDA

Passare l’ago sopra e sotto il tessuto, facendo in modo che anche i punti superiori siano dei punti superiori.

PUNTO DIRITTO

Questo viene mostrato come punti a spaziatura singola lavorati in modo rettangolare o irregolare.

PUNTO A CATENA

Portare il filo in cima alla linea e tenere premuto con il pollice sinistro.
Inserire di nuovo l’ago nel punto in cui è emerso e portare il punto a breve distanza.
Passare il filo, mantenendo il filo di lavoro sotto la punta dell’ago.

PUNTO DI SATIN

è costituito da punti diritti lavorati strettamente insieme attraverso la forma.
Bisogna fare attenzione a mantenere un buon margine.
Non fare i punti troppo a lungo, altrimenti potrebbero essere tirati fuori posizione.

PUNTO LUNGO E CORTO

Nella prima fila le maglie sono alternativamente lunghe e corte, seguono da vicino il contorno della forma.
I punti nelle seguenti righe sono anche di dimensioni lavorate per ottenere un aspetto liscio.

PUNTO SPACCATO

Fai passare il filo e fai dei piccoli punti sulla linea del disegno, perforando il filo di lavoro con l’ago.
Il punto di divisione può essere usato come materiale da lavorare, ma è necessaria una superficie piatta.

PUNTO CROCE MEZZO

Portare il filo attraverso il lato destro.
Inserisci l’ago un filo in basso e un filo a sinistra, formando una mezza croce.
Questo forma un piccolo punto dritto sul retro del lavoro.
Questo punto può essere lavorato da destra a sinistra da sinistra a destra, ma tutti i punti devono trovarsi nelle stesse direzioni.

NODI FRANCESI

Portare il filo nella posizione richiesta, tenere il filo verso il basso con il pollice sinistro e circondare il filo due volte con l’ago.
Tenendo fermamente il filo con il pollice, ruotare l’ago fino al punto di partenza e inserirlo vicino al punto in cui il filo è uscito per primo.
Tirare il filo sul retro e fissarlo per un singolo nodo francese o passare sulla posizione del punto successivo.

STITCH STITCH

Lavora da sinistra a destra prendendo piccoli punti regolari lungo la linea del disegno.
Il filo emerge sempre sul lato sinistro del punto precedente.

INDIETRO STITCH

Fai passare il filo sulla linea del punto, quindi fai un piccolo punto indietro nel tessuto.
Riporta l’ago di nuovo un po ‘di fronte al primo punto, prendi un altro punto, inserendo l’ago nel punto in cui è arrivato.
Per il punto indietro su tela funziona allo stesso modo sul numero di fili richiesti.

BITTON HOLE STITCH

Portare il filo sulla linea inferiore, inserire gli aghi in posizione nella linea superiore, prendendo un punto dritto verso il basso con il filo sotto il punto dell’ago.
Sollevare il punto per formare un cappio e ripetere.

PUNTO CROCE

Portare il filo nella parte inferiore destra, inserire l’ago di un blocco in alto e un blocco a sinistra e far uscire 1 blocco verso il basso, formando una mezza croce, continuare così
la fine della riga.
Completare la metà superiore di tutte le croci dovrebbe trovarsi nella stessa direzione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s